Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

FARMACIE

Al fine di garantire l'assistenza farmaceutica alla popolazione, il Servizio Farmaceutico Territoriale svolge principalmente le seguenti attività:

  • Informazione, farmacoepidemiologia, educazione alla salute.
  • Attività istruttoria, amministrativa e di vigilanza nei confronti delle Farmacie aperte al pubblico.
  • Assistenza farmaceutica ai pazienti non-ospedalizzati (residenze per anziani, assistenza domiciliare.
  • Controllo e monitoraggio delle prescrizioni farmaceutiche.
  • Farmacovigilanza relativa alle reazioni avverse nell'uso dei farmaci.
  • Collaborazione con il Comitato Etico per la sperimentazione clinica dei farmaci.


Le farmacie convenzionate forniscono l'assistenza farmaceutica sul territorio della ULSS e l'erogazione dei farmaci è garantita 24 ore su 24 ore tramite le farmacie di turno.

FARMACI

Cosa sono i farmaci

I termini farmaco e medicinale sono stati usati come sinonimi. Recentemente, anche sulla base delle direttive comunitarie, si usa il termine medicinale, ossia:

  • Ogni sostanza o associazione di sostanze presentata come avente proprietà curative o profilattiche delle malattie;
  • Ogni sostanza o associazione di sostanze che possa essere utilizzata o somministrata allo scopo di ripristinare , correggere o modificare funzioni fisiologiche, esercitando un'azione farmacologia, immunologica o metabolica, ossia di stabilire una diagnosi medica.

I medicinali si possono distinguere in:

  • Medicinali preparati in Farmacia.
  • Medicinali di origine industriale.

Di questi ultimi fanno parte i "medicinali equivalenti" ossia bioequivalenti rispetto ai medicinali di riferimento ("specialità") con brevetto scaduto, autorizzati con la stessa composizione quali-quantitativa in principi attivi, la stessa  forma farmaceutica, la stessa via di somministrazione e le stesse indicazioni terapeutiche, ma con un prezzo inferiore.

Regole per la prescrizione

Dal punto di vista della prescrizione (ricetta) i medicinali  si possono suddividere:

  • Medicinale senza obbligo di ricetta medica (a pagamento, "da banco", SOP, OTC).
  • Medicinale soggetto a prescrizione medica ripetibile (esempio: ansiolitici).
  • Medicinale soggetto a prescrizione medica da rinnovare volta per volta (esempio: barbiturici, nimesulide).
  • Medicinale soggetto a prescrizione medica speciale (solo specialisti).
  • Medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa (solo specialisti di certe strutture e per alcune patologie).

Rimborsabilità

Ai fini della erogabilità da parte del Servizio Sanitario Nazionale i medicinali si suddividono:

  • Medicinali di fascia A (richiedono solo il pagamento del ticket)
  • Medicinali di fascia C (sono solitamente a pagamento, tranne che per alcune categorie)