Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Indietro

Nuovi primari a Treviso e Oderzo

(n.073/2018) Quattro nuovi primari per gli ospedali del Distretto Treviso dell’Azienda Ulss 2 Marca Trevigiana. Li presenterà ufficialmente oggi il Direttore generale Francesco Benazzi in un incontro col personale ospedaliero alle 14 presso la Sala Convegni dell’Ospedale Ca’ Foncello. Già in servizio, sono il dr. Carlo Cernetti, direttore della Cardiologia del Ca’ Foncello, la dr.ssa Paola Lago, direttore della Terapia Intensiva e Patologia Neonatale del Ca’ Foncello, e il dr. Pierantonio Novello, direttore dell’Unità di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale di Oderzo. Prenderà servizio questa estate, invece, il dr. Maurizio Nordio, come direttore della Nefrologia e Dialisi di Treviso.

“Oggi presento e accolgo ufficialmente nel ruolo di primari quattro validissimi professionisti, d’indiscutibile esperienza e capacità – sottolinea il Direttore generale Francesco Benazzi -. Sono certo che saranno un arricchimento per i nostri ospedali per il bagaglio di esperienze che rappresentano e che sapranno incrementare la brillante tradizione della sanità trevigiana a vantaggio dei pazienti. Con essi, siamo certi  di contare su direttori che sapranno mantenersi nel solco della continuità ma anche dell’innovazione”. 

CARDIOLOGIA – TREVISO. Nato a Castelfranco nel 1967, il dr. Carlo Cernetti proviene dall’ospedale della città natale dove dal 2009 già dirigeva la struttura complessa di Cardiologia. Si è laureato all’università di Padova nel 1994, specializzandosi in Cardiologia nel 1998 presso lo stesso ateneo, con il massimo dei voti. Nel 1999 ha conseguito la European Fellowship on Medical Angiology presso Centro per i disturbi vascolari  dell’Università di Milano (Ospedale Sacco). La sua carriera professionale si è dipanata fino al primariato negli ospedali delle allora Aziende Ulss 8 (Asolo) e 13 (Mirano), dando grande impulso alla cardiologia interventistica e alle tecniche più avanzate. Nel 2012 a Castelfranco ha portato a termine il primo intervento di angioplastica in Italia con stent bioassorbibile. Ha al suo attivo numerosissime pubblicazioni scientifiche (svolge anche attività di revisore per importanti testate mediche internazionali) ed è stato più volte chiamato anche all’estero (Germania, Bahrein, Francia, Russia, Spagna, Belgio)  come docente. Già in servizio a Treviso, è succeduto al dr. Zoran Olivari.

TIN – PATOLOGIA NEONATALE. La dr.ssa Paola Lago assume il primariato a Treviso lasciando Padova. Presso l’Azienda Universitaria Ospedaliera padovana lavorava in Terapia Intensiva e Patologia Neonatale, in seno al Dipartimento Salute della Donna e del Bambino, e dirigeva dal 2006 l’Unità Qualità, Risk Management e Organizzazione interna. Proveniente dalla provincia di Vicenza, si è laureata a Padova nel 1986. Di seguito presso la stessa università si è specializzata in Pediatria, in Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale ed in Anestesia e Rianimazione. Negli Stati Uniti, al Children Hospital di Philadelphia ha superato il corso post laurea in Neonatologia ed ha conseguito la certificazione di esperto in Rianimazione in Sala Parto ed ECMO neonatale (Circolazione extracorporea a membrana). Ha avuto anche un’esperienza professionale alla Columbia University di New York. La sua carriera si è svolta interamente all’Azienda Ospedaliera universitaria di Padova, dove è anche docente alla Scuola di specialità di Pediatria e in diversi Master. E’ autrice di circa 170 pubblicazioni scientifiche. Ha già assunto la direzione del reparto del Ca’ Foncello, subentrando al dr. Visentin.

ANESTESIA RIANIMAZIONE – ODERZO. Assume il primariato del reparto opitergino che già reggeva come “facente funzioni” dal 2016, il dr. Pierantonio Novello. Nato a Mogliano Veneto nel 1955, si è laureato nel 1984 all’Università di Padova dove, nel 1987, ha ottenuto la specializzazione in Anestesia e Rianimazione. La sua è una lunga esperienza maturata al Ca’ Foncello di Treviso dove è entrato nel 1988. Già responsabile dei turni di servizio di 33 colleghi e anestesista referente per l’Ortopedia, nel 2010 assumeva l’incarico di direttore dell’unità semplice di Emergenza Intraospedaliera, accompagnandolo dopo due anni con quello di  vicedirettore del reparto di Anestesia e Rianimazione. Dal 2016 ha assunto la direzione dell’Anestesia d’Urgenza in ambito chirurgico fino alla nuova responsabilità presso l’ospedale di Oderzo, subentrando al dr. Alessandro Segatto.

NEFROLOGIA E DIALISI - TREVISO. Dalla Ulss Euganea di Padova, la prossima estate prenderà servizio a Treviso il dr. Maurizio Nordio. Veneziano, nato nel 1957, si è laureato a Padova nel 1982 con il massimo dei voti e la lode e – sempre con la lode - si è specializzato in Nefrologia nel 1986. Ancora col massimo dei voti e la lode, nel 2006, ha conseguito il Master in Epidemiologia valutativa a Verona. Ha prestato servizio presso la Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale di Venezia, progredendo nella carriera, fino al 2008. In quell’anno, infatti, ha lòasciato il capoluogo lagunare per assumere la direzione dell’unità complessa di Nefrologia e Dialisi degli ospedali di Camposampiero-Cittadella. Ha sottoscritto circa 140 pubblicazioni scientifiche ed è stato docente di Strumentazione Biomedica al corso di laurea in Ingegneria elettronica dell’Università di Padova. Presso la scuola di specializzazione in Nefrologia dello stesso Ateneo, inoltre, ha tenuto seminari  dal 2006 al 2015. Ha maturato una vasta esperienza nella dialisi e nel trapianto anche all’estero. In particolare ha frequentato l’University of British Columbia in Canada e l’Università di Vienna. Assume l’incarico che è stato della dr.ssa Maria Cristina Maresca.


Risorse Correlate
Altre Informazioni

Pubblicato da Ufficio Stampa ULSS 2 Marca trevigiana, il giorno 9 aprile 2018

Categorizzato in News, Istituzionale, Cronaca